Garante regionale dei diritti della persona
del Veneto
Attività di promozione, protezione e pubblica tutela dei minori di età

Progetto C.re.s.c.e.r.e.

C.re.s.c.e.r.e. - acronimo di “Costruire Relazioni ed Esperienze di Sviluppo Condivise con Empatia, Responsabilità ed Entusiasmo” - è uno studio longitudinale che monitora nel tempo un campione di ragazzi e famiglie residenti in provincia di Padova e nel Comune di Rovigo. I ragazzi sono seguiti nel tempo, dagli 11 ai 18 anni, osservando periodicamente i cambiamenti che si producono nel loro modo di pensare, di agire e di relazionarsi con gli altri.
 
L'obiettivo principale dell'indagine è capire come crescono i ragazzi in un momento cruciale della loro vita, nella transizione dall'infanzia all'adolescenza, verso l'età adulta, individuando i fattori che favoriscono la crescita positiva e proteggono dai rischi, e interrogandosi su come sia possibile aiutare genitori, insegnanti, educatori, decisori politici e tutti coloro che accompagnano gli adolescenti nel processo di crescita.

Partnership.
Lo studio è realizzato dalla Fondazione Emanuela Zancan di Padova, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.
Ha il patrocinio della Fondazione Città della Speranza e dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza.

È sostenuto e promosso dal Garante regionale dei diritti della persona della Regione Veneto, le Conferenze dei Sindaci delle Aziende Ulss 15, 16 e 17 (dal 2017, riunite nell'Azienda Ulss 6 euganea), il De Leo Fund Onlus, la Fondazione Girolamo Bortignon per l'educazione e la scuola.

La dimensione territoriale del progetto e le azioni.
Il progetto coinvolge ragazzi residenti in 84 Comuni della Provincia di Padova e ragazzi residenti nel Comune di Rovigo.

Lo studio si è strutturato attraverso una fase di ideazione e progettazione che ha interessato gli anni 2009 -2013 (ideazione dello studio e analisi di fattibilità, attivazione reti di collaborazione, analisi delle esperienze nazionali e internazionali, costituzione del comitato scientifico, progettazione indagine e piano di campionamento, raccolta adesioni dei Comuni e liste anagrafiche, definizione strumenti di rilevazione, campionamento e raccolta adesioni delle famiglie, organizzazione interviste).
A seguire, a partire dal 2014 e con cadenza annuale, la fase di raccolta dati, analisi, divulgazione, disseminazione scientifica degli stessi attraverso incontri rivolti ai ragazzi, alle loro famiglie e ad un pubblico istituzionale scelto, potenzialmente interessato a trarne indicazioni con riferimento ai propri compiti istituzionali.

Le waves di rilevazione saranno in tutto 8 e si completeranno con il raggiungimento della maggiore età di tutti i ragazzi coinvolti.

Durata del progetto. 
Durata pluriennale (2009 - 2021). 

Esiti e materiali.
Convegni annuali di presentazione dei risultati dello studio:

  • Quarto convegno annuale "Adolescenti in crescita tra virtuale e nuove povertà" (14 novembre 2017, Padova)
    Programma convegno
  • Terzo convegno annuale "Crescere oggi: come favorire il benessere dei ragazzi" (26 ottobre 2016, Padova) 
    Programma convegno - Dossier sugli esiti della rilevazione presentati al convegno
  • Secondo convegno annuale "Crescere in provincia di Padova e Rovigo" (28 settembre 2015, Padova)
    Programma convegno - Dossier sugli esiti della rilevazione presentati al convegno
  • Primo convegno annuale "Il benessere e la crescita dei nostri ragazzi" (27 settembre 2014, Padova) 
    Programma convegno - Dossier sugli esiti della rilevazione presentati al convegno

Altre occasioni di presentazione e discussione dei risultati a livello locale, nazionale, internazionale.

Sito web del progetto.
Sito web principale del progetto: www.crescerebene.org

Condividi su: