Garante regionale dei diritti della persona
del Veneto
Attività di promozione, protezione e pubblica tutela dei minori di età
Bambini in carcere con le madri detenute. A Venezia, un convegno di approfondimento

I bambini fino a sei anni di età che crescono con le madri detenute all'interno degli I.C.A.M. (Istituti a custodia attenuata per le madri), sono davvero tutelati nei loro diritti? Quale gestione educativa va loro riservata? La legge n. 62 del 2011 che ha introdotto modifiche al codice di procedura penale, alla legge sull'ordinamento penitenziario nonché altre disposizioni a tutela del rapporto tra detenute madri e figli minori, va davvero nel superiore interesse del minore?

Queste e altre questioni saranno al centro del convegno "Bambini come gli altri" che si terrà a Venezia, venerdì 6 ottobre 2017.
Il convegno è promosso dall'associazione "La gabbianella e altri animali onlus" e si colloca all'interno della manifestazione “Dritti sui diritti – Bambini e ragazzi. Una risorsa per la città” organizzata dal Comune di Venezia con l’Assessorato Coesione Sociale e Sviluppo Economico.

Prenderà parte al convegno la Garante dei diritti della persona del Veneto, dott.ssa Mirella Gallinaro, in ragione delle funzioni di promozione, protezione dei diritti dei minori di età e dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale di cui è titolare. Sarà l'occasione per una valutazione del Protocollo d'intesa interistituzionale firmato in passato nella Regione del Veneto come risposta alle esigenze e ai diritti dei bambini che crescono negli I.C.A.M.

*****
Risorse.

  • Programma convegno "Bambini come gli altri" - Venezia, 6 ottobre 2017
  • Legge 21 aprile 2011, n. 62 "Modifiche al codice di procedura penale e alla legge 26 luglio 1975, n. 354, e altre disposizioni a tutela del rapporto tra detenute madri e figli minori"



« Torna all'elenco News
Condividi su: