Garante regionale dei diritti della persona
del Veneto
Attività di promozione, protezione e pubblica tutela dei minori di età
Riunione a Roma della Conferenza nazionale per la garanzia dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Promossa e coordinata dall'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza, si è riunita a Roma, giovedì 28 settembre, la X Conferenza nazionale per la garanzia dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, organismo che riunisce i Garanti regionali e delle Province autonome - comunque denominati - con competenze a tutela e promozione dei diritti dei minori di età, tra cui il Garante regionale dei diritti della persona del Veneto.

I lavori si sono conclusi registrando la convergenza dei partecipanti su importanti questioni all'ordine del giorno, quali la necessità del rafforzamento delle figure di garanzia e del loro ruolo; l'opportunità che i Garanti regionali e la Garante nazionale ricevano - rispettivamente, dalle Regioni e dal Parlamento e dal Governo - i testi delle proposte normative in materia di diritti delle persone di minore età, in modo da poter eventualmente esprimere i pareri di competenza; necessità di interlocuzione con le istituzioni competenti al fine di conoscere i dati relativi ai bambini affetti da disturbi ADHD e DSA; l’esigenza di diffondere la conoscenza delle nuove disposizioni della legge 173/2015 in materia di continuità affettiva e di monitorarne le prime applicazioni sull’intero territorio nazionale (cfr., Nota della Garante nazionale per l'infanzia e l'adolescenza all'esito dei lavori).

*****
Risorse.




« Torna all'elenco News
Condividi su: