Garante regionale dei diritti della persona
del Veneto
Attività di promozione, protezione e pubblica tutela dei minori di età
Il maltrattamento di bambini e adolescenti in Italia. Seconda indagine nazionale

E' stata pubblicata in questi giorni la Seconda indagine nazionale sul maltrattamento di bambini e adolescenti in Italia.
L'indagine, condotta da Terre des Hommes e CISMAI per l’AGIA, è stata realizzata tra luglio 2019 e marzo 2020, su dati del 2018, coinvolgendo nella rilevazione 196 Comuni italiani.

I primi dati che emergono dalle pagine di questa Seconda indagine, parlano di 401.766 bambini e ragazzi presi in carico complessivamente dai servizi sociali in Italia; quelli vittime di maltrattamento, sono 77.493.
La forma di maltrattamento principale è rappresentata dalla patologia delle cure (incuria, discuria e ipercura) di cui è vittima il 40,7% dei minorenni in carico ai Servizi Sociali, seguita dalla violenza assistita (32,4%). Il 14,1% dei minorenni è invece vittima di maltrattamento psicologico, mentre il maltrattamento fisico è registrato nel 9,6% dei casi e l’abuso sessuale nel 3,5% .
I minorenni vittime di maltrattamento multiplo sono il 40,7% e nel 91,4% dei casi il maltrattante afferisce per lo più alla sfera familiare (genitori, parenti stretti, amici dei genitori, ecc.).
Quanto alla fonte della segnalazione del maltrattamento, per la maggior parte dei casi è l’autorità giudiziaria ad attivarsi in tal senso (42,6%). Seguono agli ultimi posti ospedali e pediatri.

Questi i principali esiti della Seconda indagine nazionale sul maltrattamento di bambini e adolescenti in Italia, così come diffusi nel comunicato stampa diramato da CISMAI nei giorni scorsi, in linea nel sito web della stessa associazione.

I dati raccolti in questa seconda rilevazione raccontano un aumento del fenomeno sotto ogni profilo: cresce infatti sia il numero dei minorenni in carico ai Servizi in generale, sia di quelli in carico per maltrattamento.
Su scala nazionale, viene riferito di un +3,6% di bambini e ragazzi in carico ai servizi sociali in generale e di un + 14,8% di bambini e ragazzi in carico perché maltrattati. Questa lettura evolutiva della dimensione del fenomeno è resa possibile in quanto la maggior parte dei Comuni coinvolti nell'attuale indagine (117 Comuni su 196) avevano preso parte anche alla precedente rilevazione, pubblicata nel 2015 su dati del 2013. Nella pubblicazione è disponibile l'infografica dei Comuni campione rispondenti alla recente indagine, con evidenziati i Comuni che hanno preso parte ad entrambe le rilevazioni.

La pubblicazione della Seconda indagine nazionale sul maltrattamento di bambini e adolescenti in Italia, è disponibile on line, con download libero e gratuito, nel sito web di CISMAI, al link sotto riportato.

*****
Risorse.

  • Seconda indagine nazionale sul maltrattamento di bambini e adolescenti in Italia
    - Comunicato stampa (sito web CISMAI)
    - Pubblicazione (sito web CISMAI)



« Torna all'elenco News
Condividi su: